Qualsiasi aiuto tu voglia dare a tuo figlio a scuola, non perdere altre 24 ore, clicca qui.

05 dic 2013

Come preparare il PDP in 5 passi


 Il Piano Didattico Personalizzato è necessario a scuola per gli studenti con Dislessia e DSA, e, a seconda dei casi, anche con ADHD. Ecco come compilarlo in 5 semplici passi




29 nov 2013

Matematica: che ansia!


Basta pensare di dover risolvere un calcolo, magari in classe per i nostri bambini, e l'ansia diventa nostra padrona?


24 nov 2013

Discalculia: come funziona?





 
La figura in alto, riporta le componenti che determinerebbero, sul piano
comportamentale, la discalculia.



L’incapacità di riconoscere, manipolare, effettuare confronti di.....

22 nov 2013

E' la mamma che fa i figli intelligenti




 
Circa l’80% dell’intelligenza dei bambini è...

20 nov 2013

E' faticoso frequentare i bambini

15 nov 2013

Sai quanto pesa la lacrima di un bambino?

 :) Ricordati di Condividere :-)


-
 

Ecco l'Eccellenza per i Disturbi Specifici di Apprendimento---> QUI


05 nov 2013

Dislessia ; DSA ; ADHD: che cosa sono e come si interviene?




Che cos'è la dislessia? Cosa si può fare?
Che cos'è il disturbo deficit attenzione iperattività? Che cosa si può fare?
Intervista allo specialista del settore il Dr. Gianluca Lo Presti, Psicologo e Psicopatologo dell'Apprendimento.
GUARDA l'INTERVISTA 


03 nov 2013

Risolvi gli enigmi della mente: Illusioni ottiche e percettive



Osserva bene quest'immagine: vedi tre facce di un cubo intero o tre pareti di una stanza?
... O entrambe le cose?
ECCO tutte le altre immagini........> 

02 nov 2013

Ecco i 6 tranelli della nostra mente - Neuroscienze

 
Pensieri che facciamo frequentemente ma che si rilevano errati, ecco i 6 errori del nostro cervello.


E' capitato a tutti di prendere decisioni credendole logiche, ed invece, la situazione non è andata come speravamo. Perchè questo accade?
Come possiamo imparare e migliorare a pensare (ed agire)?
Ecco 6 degli errori più comuni, riportati dalla rivista Business Insider , e come rendersene conto.

01 nov 2013

Laboratorio ADHD Valutazione Intervento Messina e Catania - Tecnico/Pratico


MESSINA

 ADHD: Valutazione e Intervento pratico per Attenzione e Autoregolazione (16H di Lab!)

Modulo A 22 e 29  Nov.
> Dalla Neuropsicologia dell’ADHD alla Valutazione Specialistica
Modulo B 13 e 14 Dic.
> Intervento nell’ADHD: potenziamento e stili educativi funzionali
Dalle 14:00 alle 19:00


Entro 18 Novembre 2013
QUI tutte le info-> 

Iscrizione Chiuse - Numero al Completo
Per essere avvisati del prossimo LAB, collegarsi QUI dal PC ed inserire la propria mail in alto a destra :-)


CATANIA

 ADHD: Valutazione e Intervento pratico per Attenzione e Autoregolazione (16H di Lab!)

Modulo A 23  Nov. >

Dalla Neuropsicologia dell’ADHD alla Valutazione Specialistica


Modulo B 30 Nov.
>

Intervento nell’ADHD: potenziamento e stili educativi funzionali



Dalle 9:00 alle 13:00

Dalle 14:00 alle 19:00


Entro 18 Novembre 2013
QUI tutte le info->






31 ott 2013

Imparare le tabelline con un gioco gratis al PC

Imparare le tabelline con esercizi semplici ma costanti a costo Zero?

23 ott 2013

Materiale operativo per Dislessia e DSA: Diagnosi e Intervento Specialistico




Riceviamo moltissime e-mail, sms e colloqui in cui operatori, inseganti, genitori e studenti chiedono, semplicemente, dove trovare materiali operativi e che spieghino con chiarezza che cosa sono i Disturbi Specifici dell'Appredimento, come di manifestano, come si fa la diagnosi, come aiutano questi bimbetti a scuola. La nostra risposta, mail dopo mail, sms dopo sms, telefonata dopo telefonata, incontro dopo incontro verte quasi sempre su questi due testi, in cui ho avuto modo di contribuire a pieno da Autore:

Diagnosi dei Disturbi Evolutivi, Vio e Lo Presti (link libro diagnosi disturbi evolutivi)

Diagnosi dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento Scolastico - Vio, Tressoldi, Lo Presti
(link libro diagnosi dsa)
e
NOSTRO FIGLIO E' DISLESSICO
(link libro)

Abbiamo lavorato a questi testi per dare risposte a tutte le vostre domande.
Grazie della continua e costante fiducia.
Un saluto a tutti




17 ott 2013

Come si sviluppa l'abilità di lettura?




Il grafico mostra come si sviluppa l'abilità di lettura, nel dettaglio:
1. Stadio Pittografico.
2. Stadio logografico (5-6 anni)
Anche se non si conoscono i singoli suoni, si riconosce che una determinata
parola si riferisce a una determinata cosa. Ad esempio, si riconosce, la parola
«casa» che si riferisce al disegno della casa, ma non si conoscono né le lettere,
né il loro singolo suono («c-a-s-a»).
All’interno dello stadio logografico si manifesta lo sviluppo delle seguenti due abilità:
a) Consapevolezza fonologica: concerne la capacità di saper riconoscere le varie
parti fonemiche della parola. 
b) Abilità visive: premesso che il bambino dovrebbe possedere normale acuità

visiva o vista corretta, per abilità visive s’intende il saper riconoscere le varie parti della parola (ad es., grafema, sillaba, morfemi, ecc.).
3. Stadio alfabetico (6-7 anni)
c) Lettura fonologica: è l’acquisizione della capacità di conversione del grafema

nel fonema corrispondente. Nel modello a due vie questa viene anche definita

come «via fonologica» o «sub-lessicale». 
4. Stadio ortografico (8 anni in su)
d) Lettura lessicale: Con questa modalità di lettura il bambino amplierebbe sempre di più il suo magazzino di parole (si tratta appunto di un lessico nel quale sarebbe conservato il significato di quella parola e la sua pronuncia).

Ecco l'importanza di una DIAGNOSI SPECIALISTICA.
Una diagnosi che NON dica solo "il soggetto ha una diagnosi di Dislessia.(punto)"  ... NO!

Una VERA Diagnosi DEVE indicare a quale di questi 4 livelli è arrivato lo sviluppo di lettura del bambino con Dislessia. Come fare?
Ecco lo spiegavo qui: "Dalla diagnosi specialistica all'intervento specifico"
Per approfondire il MANUALE per fare Diagnosi di DSA in Italia: DIAGNOSI DEI DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO SCOLASTICO di Vio, Tressoldi e Lo Presti
Open Page per Insegnanti e Specialisti QUI
Un saluto a tutti





 

16 ott 2013

LA SCUOLA DELLE PUNIZIONI (?)


In diretta si parla di DSA, Strumenti compesativi, PDP, il giornalista "prova" che cosa voglia dire essere dislessico, con la testimonianza di un genitore!
Disponibile ORA sul nostro canale you tube: http://www.youtube.com/user/SENPApsicologia





Le note sul diario, le giustificazioni per le assenze, i rimproveri per i compiti non fatti, i ricatti della gita o della ricreazione.
QUANDO UNA SCUOLA DELLE GRATIFICAZIONI?
Tempo in più per la ricreazione, mini-gite premio, i premi sociali per i compiti fatti e per i giorni di presenza, e poi.. qualche nota "positiva" del tipo -oggi sono molto soddisfatta di Suo figlio-
scrivetela pure... e trasformeremo questa scuola DALLA SCUOLA CHE PUNISCE ALLA SCUOLA CHE GRATIFICA.
Un saluto e buona scuola
 






15 ott 2013

Diagnosi e trattamento dei DSA - Workshop Rimini Erickson 9 novembre 2013

 
 
 
 
 

9° Convegno internazionale

La Qualità dell'integrazione scolastica e sociale

Palacongressi di Rimini -


9 novembre 2013 dalle ore 17:00 alle ore 19:00


Diagnosi e trattamento dei DSA



Oggi genitori e insegnanti sentono sempre più il bisogno di avere risposte concrete per aiutare i loro figli e studenti con DSA. Qui entra in gioco il processo diagnostico, il quale deve riuscire ad andare oltre a semplici etichette attraverso il raggiungimento di due obiettivi reali: in primo luogo comprendere che tipo di DSA abbiamo di fronte, con l’indicazione e la spiegazione della qualificazione funzionale reale e specifica, e come esso si manifesta sia a casa che a scuola; in secondo luogo individuare degli interventi chiari e ben delineati per ogni singola abilità deficitaria, così da indicare, a genitori e insegnanti, come e cosa possano fare per aiutare il bambino/ragazzo, con quel disturbo, in quel preciso momento evolutivo e scolastico utilizzando le risorse disponibili.
La relazione qui presentata, attraverso l’esemplificazione di più casi clinici reali, avrà dunque come scopo quello di mostrare un percorso che, partendo dalla generica richiesta di consulenza, passando dal colloquio clinico e dai test di approfondimento per la valutazione funzionale dei DSA, arrivi a una stesura della relazione clinica, in cui sia possibile indicare quali interventi di trattamento, con tempi, strumenti e modalità specifici, possano essere realmente adoperati per aiutare gli alunni con DSA.
Destinatari: psicologi, pedagogisti, logopedisti, insegnanti referenti DSA e genitori.

Pubblicazioni correlate:
Vio C., Tressoldi P. E., Lo Presti G. (2012), Diagnosi dei disturbi specifici dell'apprendimento scolastico NUOVA EDIZIONE, Erickson, Trento.


Relatori:



Franceschi Stefano 


Franceschi Stefano
Psicologo, Centro Studi Erickson, Trento e Responsabile del Centro di Neuropsicologia Clinica dello Sviluppo CentralMente, Ascoli Piceno


Lo Presti Gianluca  

 




Lo Presti Gianluca
Psicologo, Servizio di Neuropsicologia e Psicopatologia dell’Apprendimento in Sicilia


11 ott 2013

Strategie per imparare tutte le tabelline


04 ott 2013

Disturbi Specifici di Apprendimento: Criteri diagnostici Ministero della Salute





A cura di:
 Fonte: Consensus Conference DSA, Istituto Superiore di Sanità di Sanità, 2011

03 ott 2013

L'insegnante invisibile

In questi anni, tra incontri per casi di Dislessia, DSA, ADHD e formazione ai docenti abbiamo imparato un rispetto profondo per chi fa il docente come scelta di vita.

29 set 2013

IN UNA IMMAGINE LA FATICA DELLA DISLESSIA



 IO DICO SI AGLI STRUMENTI COMPENSATIVI!!
E TU?
CONDIVIDI E FAI CONOSCERE LA FATICA DEL BAMBINO CON DISLESSIA!

26 set 2013

Specialisti a scuola: prima di tutto capire il disagio della scuola




Spesso si attacca la scuola.
Accade che si dica che i docenti non comprendano le difficoltà dei nostri figli (e spesso è vero), che dicono che la Dislessia e DSA siano  "invenzioni" (e spesso è vero), e che dovrebbero partecipare, e stare attenti, a molti più corsi (ed anche questo è spesso vero).